Archivio Tag: travacò siccomario

Eitan è tornato a Travacò Siccomario (Pavia). “Felice per essere a casa”

Il rientro nella villetta degli zii paterni dove mancava dall'11 settembre scorso

Alle 23.45 di venerdì 3 dicembre Eitan, l’unico sopravvissuto alla tragedia della funivia del Mottarone (nella quale ha perso  i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni), è rientrato nella villetta degli zii paterni a Travaco’ Siccomario (Pavia). Il bambino, 6 anni, era atterrato alle 22 all’aeroporto di Orio al Serio (nella foto ANSA), con un volo proveniente da Tel Aviv. Al poliziotto … Continua a leggere Eitan è tornato a Travacò Siccomario (Pavia). “Felice per essere a casa” »

Eitan tornerà in Italia venerdì 3 dicembre con la zia paterna Aya

Grande attesa a Travacò Siccomario (Pavia) e all'Istituto Canossiane di Pavia

Eitan, il bambino di 6 anni sopravvissuto alla tragedia del Mottarone (nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni), tornerà in Italia con la zia paterna Aya venerdì 3 dicembre con un volo da Tel Aviv, dopo la sentenza della Corte suprema israeliana dei giorni scorsi. La decisione dei giudici israeliani aveva stabilito che Eitan dovesse essere riportato in … Continua a leggere Eitan tornerà in Italia venerdì 3 dicembre con la zia paterna Aya »

Respinto il ricorso del nonno materno, Eitan tornerà in Italia

Il verdetto definitivo della Corte Suprema israeliana. Ora si attende di nuovo il bambino a Travacò Siccomario (Pavia), nella casa degli zii paterni

La Corte Suprema israeliana ha rigettato il ricorso di Shmuel Peleg, nonno materno di Eitan, il bambino di 6 anni, unico superstite della tragedia della funivia del Mottarone del 23 maggio scorso nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni.. Lo rende noto la famiglia secondo cui il bambino torna ora in Italia come disposto dalle prime due sentenze … Continua a leggere Respinto il ricorso del nonno materno, Eitan tornerà in Italia »

Caso Eitan: il ricorso del nonno materno respinto dal Tribunale distrettuale di Tel Aviv

Il bambino non può ancora tornare a Travacò Siccomario (Pavia) dagli zii paterni: sospesa per una settimana l'esecutività della sentenza

Il Tribunale distrettuale di Tel Aviv ha respinto il ricorso presentato dai legali del nonno materno Shmuel Peleg contro la sentenza di primo grado favorevole ad Aya Biran (nella foto ANSA, ndr), zia paterna di Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni. “Eitan Biran – si legge nella sentenza, diffusa la … Continua a leggere Caso Eitan: il ricorso del nonno materno respinto dal Tribunale distrettuale di Tel Aviv »

“Eitan deve tornare in Italia”: la decisione della giudice di Tel Aviv

Ora si attende il suo ritorno nella casa degli zii paterni a Travacò Siccomario. La famiglia materna annuncia ricorso. Fracassi: "Oggi giorno di commozione e speranza"

Eitan Biran, il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone del 23 maggio scorso (nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni), deve tornare in Italia dove c’è la sua residenza abituale, a Travacò Siccomario (Pavia) nella casa degli zii paterni Lo ha stabilito oggi, lunedì 25 ottobre, la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Lo si apprende … Continua a leggere “Eitan deve tornare in Italia”: la decisione della giudice di Tel Aviv »

Eitan, entro due settimane il verdetto del Tribunale di Tel Aviv

I giudici dovranno stabilire se il bambino deve tornare a Travacò Siccomario (Pavia)

Con una seduta durata oltre 12 ore si è chiusa la notte scorsa la terza e ultima udienza al Tribunale della famiglia di Tel Aviv sulla vicenda di Eitan Biran, il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone. “Ora gli avvocati – ha detto Shmuel Moran, legale di Aya Biran Nirko, zia paterna del bambino (nella foto ANSA, ndr) che ha la sua tutela – inoltreranno … Continua a leggere Eitan, entro due settimane il verdetto del Tribunale di Tel Aviv »

Eitan per il momento resta in Israele: intesa tra le due famiglie

Prima udienza al tribunale di Tel Aviv: presente anche la zia paterna Aya di Travacò Siccomario (Pavia)

Un’intesa tra la famiglia Biran e la famiglia Peleg per ‘gestire’ la routine di Eitan, l’unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone, da oggi, giovedì 23 settembre, all’8 ottobre. Lo hanno annunciato gli avvocati della famiglia Biran al termine della prima udienza al tribunale di Tel Aviv. Al tempo stesso il giudice ha stabilito la ripresa delle udienze a partire dall’8 ottobre per 3 giorni consecutivi. Nel … Continua a leggere Eitan per il momento resta in Israele: intesa tra le due famiglie »

Eitan, la preoccupazione degli zii in Israele che l’ hanno incontrato

Intanto a Travacò Siccomario (Pavia) zia Aya si prepara a partire

Mentre a Travacò Siccomario (Pavia), la zia Aya Biran (nella foto ANSA, ndr) si sta preparando a partire per Israele, oggi, sabato 18 settembre, l’altro zio paterno Hagai Biran insieme alla moglie ha incontrato Eitan (unico superstite della tragedia del Mottarone) a Tel Aviv a casa del nonno materno, Shmuel Peleg, indagato insieme all’ex moglie Esther Athen Coen per il sequestro del bambino. E da … Continua a leggere Eitan, la preoccupazione degli zii in Israele che l’ hanno incontrato »

Eitan, forse la zia Aya partirà già domenica per Israele

Lo zio Or ha parlato con i giornalisti davanti alla casa di Travacò Siccomario (Pavia)

Eitan “è in buone condizioni”. Lo ha detto oggi, venerdì 17 settembre, lo zio paterno Or Nirko, davanti alla sua casa a Travacò Siccomario (Pavia), raccontando che lui e la moglie hanno avuto modo di sentirlo al telefono negli ultimi giorni. “Gli daremo un grande abbraccio – ha aggiunto – per dimostrargli quanto gli vogliamo bene”. Aya Biran, la zia tutrice di Eitan, potrebbe partire … Continua a leggere Eitan, forse la zia Aya partirà già domenica per Israele »

Gli zii paterni di Travacò Siccomario (Pavia) hanno sentito Eitan

Un breve colloquio telefonico con il bambino, portato in Israele dal nonno materno indagato per sequestro di persona aggravato

Hanno sentito Eitan gli zii paterni Aya Biran e Or Nirko, che abitano a Travacò Siccomario (Pavia). Un “piccolo colloquio” col bambino, 6 anni, unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone, portato in Israele dal nonno materno (indagato per sequestro di persona insieme alla nonna)  “c’è stato”, ha detto lo zio. Lui e Aya, che è stata nominata dal Tribunale tutrice di Eitan, andranno nel Paese … Continua a leggere Gli zii paterni di Travacò Siccomario (Pavia) hanno sentito Eitan »