Archivio Tag: eitan

Eitan tornerà in Italia venerdì 3 dicembre con la zia paterna Aya

Grande attesa a Travacò Siccomario (Pavia) e all'Istituto Canossiane di Pavia

Eitan, il bambino di 6 anni sopravvissuto alla tragedia del Mottarone (nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni), tornerà in Italia con la zia paterna Aya venerdì 3 dicembre con un volo da Tel Aviv, dopo la sentenza della Corte suprema israeliana dei giorni scorsi. La decisione dei giudici israeliani aveva stabilito che Eitan dovesse essere riportato in … Continua a leggere Eitan tornerà in Italia venerdì 3 dicembre con la zia paterna Aya »

Respinto il ricorso del nonno materno, Eitan tornerà in Italia

Il verdetto definitivo della Corte Suprema israeliana. Ora si attende di nuovo il bambino a Travacò Siccomario (Pavia), nella casa degli zii paterni

La Corte Suprema israeliana ha rigettato il ricorso di Shmuel Peleg, nonno materno di Eitan, il bambino di 6 anni, unico superstite della tragedia della funivia del Mottarone del 23 maggio scorso nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni.. Lo rende noto la famiglia secondo cui il bambino torna ora in Italia come disposto dalle prime due sentenze … Continua a leggere Respinto il ricorso del nonno materno, Eitan tornerà in Italia »

Arrestato l’uomo che avrebbe aiutato il nonno materno a rapire Eitan

E' stato fermato a Cipro, già inoltrata la richiesta di estradizione. Le indagini della squadra mobile di Pavia

Potrebbe essere interrogato già a Cipro, dove è stato arrestato in un albergo di Limassol, Alon Abutbul Gabriel, l’israeliano di 50 anni, accusato di aver sequestrato, insieme al nonno materno Shmuel Peleg, il piccolo Eitan. Lo ha spiegato, nella conferenza stampa (nella foto) svoltasi oggi, venerdì 26 novembre, alla Questura di Pavia, il procuratore aggiunto Mario Venditti illustrando l’operazione che ha portato all’arresto dell’ex militare … Continua a leggere Arrestato l’uomo che avrebbe aiutato il nonno materno a rapire Eitan »

Caso Eitan: il ricorso del nonno materno respinto dal Tribunale distrettuale di Tel Aviv

Il bambino non può ancora tornare a Travacò Siccomario (Pavia) dagli zii paterni: sospesa per una settimana l'esecutività della sentenza

Il Tribunale distrettuale di Tel Aviv ha respinto il ricorso presentato dai legali del nonno materno Shmuel Peleg contro la sentenza di primo grado favorevole ad Aya Biran (nella foto ANSA, ndr), zia paterna di Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni. “Eitan Biran – si legge nella sentenza, diffusa la … Continua a leggere Caso Eitan: il ricorso del nonno materno respinto dal Tribunale distrettuale di Tel Aviv »

Caso Eitan: mandato di cattura internazionale per il nonno materno

Emesso dalla Procura di Pavia, che chiede anche l'arresto dell'uomo che guidò l'auto con cui il bambino fu portato a Lugano

Due mandati di cattura internazionali, chiesti dalla Procura di Pavia, sono stati emessi nei confronti del nonno materno del piccolo Eitan, Shmuel Peleg, e dell’uomo di 50 anni, G.A.B., israeliano, che era alla guida della macchina con cui il bambino, che viveva con gli zii paterni a Travacò Siccomario (Pavia), fu portato a Lugano lo scorso 11 settembre per essere imbarcato su un aereo privato … Continua a leggere Caso Eitan: mandato di cattura internazionale per il nonno materno »

“Eitan deve tornare in Italia”: la decisione della giudice di Tel Aviv

Ora si attende il suo ritorno nella casa degli zii paterni a Travacò Siccomario. La famiglia materna annuncia ricorso. Fracassi: "Oggi giorno di commozione e speranza"

Eitan Biran, il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone del 23 maggio scorso (nella quale ha perso i genitori, il fratellino di 2 anni e i bisnonni), deve tornare in Italia dove c’è la sua residenza abituale, a Travacò Siccomario (Pavia) nella casa degli zii paterni Lo ha stabilito oggi, lunedì 25 ottobre, la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Lo si apprende … Continua a leggere “Eitan deve tornare in Italia”: la decisione della giudice di Tel Aviv »

Eitan, entro due settimane il verdetto del Tribunale di Tel Aviv

I giudici dovranno stabilire se il bambino deve tornare a Travacò Siccomario (Pavia)

Con una seduta durata oltre 12 ore si è chiusa la notte scorsa la terza e ultima udienza al Tribunale della famiglia di Tel Aviv sulla vicenda di Eitan Biran, il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone. “Ora gli avvocati – ha detto Shmuel Moran, legale di Aya Biran Nirko, zia paterna del bambino (nella foto ANSA, ndr) che ha la sua tutela – inoltreranno … Continua a leggere Eitan, entro due settimane il verdetto del Tribunale di Tel Aviv »

“il Ticino” nelle parrocchie della Diocesi di Pavia e nelle edicole di tutta la provincia

Sul settimanale anche i servizi sul Castello di Lardirago e sull'ingresso del nuovo parroco di Copiano

Sulla prima pagina de “il Ticino” nelle parrocchie della Diocesi di Pavia e nelle edicole di tutta la provincia da venerdì 1 ottobre (un altro numero speciale di 40 pagine, ricco di servizi e immagini tutte a colori), il titolo della copertina è “Il Castello di Lardirago, ‘gioiello’ del Ghislieri”. L’editoriale, firmato dal direttore Alessandro Repossi, è titolato “Eitan, un bambino da amare e da … Continua a leggere “il Ticino” nelle parrocchie della Diocesi di Pavia e nelle edicole di tutta la provincia »

Eitan per il momento resta in Israele: intesa tra le due famiglie

Prima udienza al tribunale di Tel Aviv: presente anche la zia paterna Aya di Travacò Siccomario (Pavia)

Un’intesa tra la famiglia Biran e la famiglia Peleg per ‘gestire’ la routine di Eitan, l’unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone, da oggi, giovedì 23 settembre, all’8 ottobre. Lo hanno annunciato gli avvocati della famiglia Biran al termine della prima udienza al tribunale di Tel Aviv. Al tempo stesso il giudice ha stabilito la ripresa delle udienze a partire dall’8 ottobre per 3 giorni consecutivi. Nel … Continua a leggere Eitan per il momento resta in Israele: intesa tra le due famiglie »

Eitan: la zia paterna Aya è già arrivata in Israele

A comunicarlo, dalla villetta di Travacò Siccomario (Pavia), è stato lo zio Or

Questa mattina, domenica 19 settembre, si attendeva di vederla uscire all’alba dalla villetta di Travacò Siccomario (Pavia) per raggiungere l’aeroporto di Malpensa, per salire su un volo per Israele. Ma Aya Biran, zia paterna e tutrice legale di Eitan (il bimbo di 6 anni, unico superstite della tragedia del Mottarone, portato la scorsa settimana da Pavia in Israele dal nonno paterno Shmuel Peleg) era già … Continua a leggere Eitan: la zia paterna Aya è già arrivata in Israele »