Archivio Tag: donne

Un corso gratutito di “sartoria sociale” alla Fondazione Le Vele di Pavia

Il progetto è promosso dai Rotary con il sostegno del Comune. Sarà aperto a 10-12 donne in cerca di occupazione

E’ stato presentato questa mattina, martedì 12 aprile, in una conferenza stampa svoltasi a Pavia a Palazzo Mezzabarba, il corso di “sartoria sociale”, gratuito e della durata di 80 ore. L’iniziativa è aperta a 10-12 donne in cerca di un’occupazione e di qualificazione professionale, di varia provenienza sociale, etnica e lavorativa, che sono disoccupate e intendono reimmettersi nel circuito del mondo del lavoro con competenze … Continua a leggere Un corso gratutito di “sartoria sociale” alla Fondazione Le Vele di Pavia »

La Cisl Pavia-Lodi vicina al “pronto intervento femminile” di San Mauro con una donazione

Consegnati doni alla struttura e garantita la presenza una volta alla settimana di un operatore al Centro d'Ascolto

Nel giorno del contrasto alla violenza femminile, che cade il 25 novembre, la Cisl Pavia-Lodi ha consegnato al centro di pronto intervento femminile dell’oratorio di San Mauro un forno a microonde, nuove lampade e un pc; ma non solo, ogni martedì presso il Centro di Ascolto della parrocchia un operatore del sindacato esperto su tematiche di utilità sociale sarà a disposizione per tutte le pratiche … Continua a leggere La Cisl Pavia-Lodi vicina al “pronto intervento femminile” di San Mauro con una donazione »

“Protocollo Zeus”: percorsi di recupero per i responsabili di maltrattamenti alle donne

E' stato firmato tra la Questura di Pavia e il Centro Italiano per la Promozione della Mediazione

Si chiama “Protocollo Zeus”: è stato firmato mercoledì 13 ottobre dal questore di Pavia, Gerardo Acquaviva, e dai rappresentanti del Centro Italiano per la Promozione della Mediazione, il presidente Paolo Guglielmo Giulini e Alberto Portalupi, psico-pedagogista (nella foto, da sinistra, Portalupi, Giulini e Acquaviva). “L’obiettivo – ha spiegato il questore Acquaviva – è promuovere percorsi di recupero dedicati agli uomini che si sono resi responsabili … Continua a leggere “Protocollo Zeus”: percorsi di recupero per i responsabili di maltrattamenti alle donne »

Senologia: all’Istituto Maugeri di Pavia un numero verde dedicato alle donne

Nuovo sportello per una migliore presa in carico nella Breast Unit che tratta mille casi all’anno

Un numero per la donna, un numero per la prevenzione. Dal 2 novembre, Maugeri attiva il numero verde 800.775.371, dedicato allo Sportello Senologico: un approdo per tutte le donne che avranno bisogno di prenotare esami radiologici, visite senologiche o visite oncologiche con tutti gli specialisti della Breast Unit. Nuove risorse e personale dedicato per “festeggiare” i 20 anni dell’Unità di senologia, fondata nel 2000 da … Continua a leggere Senologia: all’Istituto Maugeri di Pavia un numero verde dedicato alle donne »

Giornata Mondiale dell’Osteoporosi: al Santa Margherita torna lo screening gratuito

Anche quest’anno, nonostante la difficile situazione del Covid-19, l’Asp (Azienda servizi alla Persona) di Pavia aderisce alla Giornata mondiale dell’Osteoporosi, fissata a livello internazionale per martedì 20 ottobre. All’istituto di cura Santa Margherita di via Emilia verranno effettuate visite gratuite di screening a seguito di una prenotazione al numero telefonico 0382/381706 (disponibile tutte le mattine dalle 9 alle 13). Lo scopo è quello di promuovere … Continua a leggere Giornata Mondiale dell’Osteoporosi: al Santa Margherita torna lo screening gratuito »

Pavia: cinque nuovi alloggi per le donne vittime di violenza

Sono cinque in totale le nuove abitazioni che il comune di Pavia ha concesso in comodato d’uso gratuito al Centro antiviolenza Liberamente e destinate ad accogliere altrettante donne vittime di violenza. Sale dunque a sei il numero totale di appartamenti destinati a questo uso, visto che i cinque alloggi (completamente ristrutturati e che rientrano nell’ERP, l’Edilizia Residenziale Pubblica in capo al Comune) si vanno ad … Continua a leggere Pavia: cinque nuovi alloggi per le donne vittime di violenza »