Fondazione Teatro Fraschini di Pavia, dal bilancio 2023 emerge un “andamento positivo e in costante crescita”

Dati confortanti "sia in termini di offerta culturale sia di partecipazione del pubblico”

Il bilancio consuntivo 2023 della Fondazione Teatro Fraschini di Pavia, presentato lo scorso 4 giugno durante l’assemblea generale ordinaria dei soci, ha evidenziato un “andamento positivo e in costante crescita – sottolinea una nota della Fondazione -, sia in termini di offerta culturale sia di partecipazione del pubblico”. Questo risultato è particolarmente significativo considerando le difficoltà affrontate dal settore dello spettacolo dal vivo nel periodo post pandemico. L’assemblea ha segnato anche la conclusione di un mandato importante per molti componenti del consiglio di amministrazione. Il presidente della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, professor Mario Cera, ha espresso apprezzamento per i risultati ottenuti e per l’attività svolta, sottolineando come questa abbia permesso di radicare sempre più profondamente l’offerta culturale nella comunità locale. Ha inoltre manifestato gratitudine per l’impegno dei membri del consiglio, in scadenza, e soddisfazione “per la serena dialettica instaurata tra i rappresentanti dei due enti fondatori durante il loro mandato”. In vista delle imminenti elezioni amministrative, che avranno un impatto sulla composizione del prossimo consiglio di amministrazione, il presidente Cera ha voluto ringraziare sentitamente il presidente uscente della Fondazione Teatro Fraschini, il sindaco Mario Fabrizio Fracassi, elogiandone la correttezza con cui ha svolto il suo mandato. Ha inoltre espresso l’auspicio che “i rapporti con la futura amministrazione possano continuare nello stesso spirito di collaborazione che ha caratterizzato il mandato corrente”. L’attuale consiglio di amministrazione rimarrà in carica fino all’espletamento degli adempimenti necessari per la nomina dei nuovi componenti dell’organo amministrativo, nomina che sarà effettuata dai due enti fondatori. L’assemblea si è conclusa con un clima di grande soddisfazione per i risultati raggiunti e con un forte impegno da parte di tutti i partecipanti a continuare a lavorare per il bene della comunità e per il futuro del Teatro Fraschini, un punto di riferimento culturale fondamentale per la città di Pavia e per la regione Lombardia. (L.R.)