Archivio Tag: procura

Il nonno di Eitan è indagato per sequestro di persona aggravato

L'inchiesta della Procura di Pavia dopo che il bambino è stato portato in Israele

Smhuel Peleg, il nonno materno accusato di aver rapito il piccolo Eitan, è indagato a Pavia per sequestro di persona aggravato dal fatto che la vittima è un minorenne. Peleg, ex militare, sabato 11 settembre ha portato il piccolo di 6 anni in Israele dopo una visita concessa dalla famiglia paterna e dopo averlo prelevato nella casa della zia Aya Biran, tutrice legale, a Travacò … Continua a leggere Il nonno di Eitan è indagato per sequestro di persona aggravato »

Ucciso in piazza a Voghera: la Procura di Pavia chiede l’incidente probatorio

Per acquisire come prove alcune testimonianze legate alla morte di Youns El Boussettaoui

La Procura di Pavia (nella foto l’ingresso del Tribunale, ndr) ha chiesto l’incidente probatorio per acquisire come prove alcune testimonianze legate alla morte di Youns El Boussettaoui, il cittadino marocchino di 39 anni ucciso lo scorso 20 luglio a Voghera (Pavia) da un colpo partito dalla pistola di Massimo Adriatici, l’assessore leghista alla sicurezza (poi dimessosi dall’incarico) indagato per eccesso colposo di legittima difesa. Il … Continua a leggere Ucciso in piazza a Voghera: la Procura di Pavia chiede l’incidente probatorio »

Vaccinata con 4 dosi, effettuata l’autopsia sull’anziana morta a Pavia

La donna, 81 anni, era stata ricoverata in seguito ad un ictus

E’ stata effettuata oggi, lunedì 2 agosto, all’istituto di Medicina Legale dell’Università di Pavia, l’autopsia sull’anziana di 81 anni morta nei giorni scorsi all’Istituto Maugeri dove era ricoverata nel reparto di neuro-riabilitazione in seguito ad un ictus che l’aveva colpita il 2 aprile. I figli della donna tramite il loro legale, l’avvocato Fabrizio Gnocchi, hanno presentato una denuncia contro ignoti dopo aver scoperto che nel … Continua a leggere Vaccinata con 4 dosi, effettuata l’autopsia sull’anziana morta a Pavia »

Uomo ucciso a Voghera (Pavia), martedì 27 luglio verrà conferita la perizia balistica

Per stabilire la traiettoria del colpo che ha ferito mortalmente Youns El Boussetaoui

Verrà conferita domani, martedì 27 luglio, la perizia balistica che dovrà chiarire la traiettoria del proiettile calibro 22 che ha ucciso Youns El Boussetaoui, il cittadino marocchino di 39 anni morto la sera di martedì 20 luglio a Voghera (Pavia). Il nordafricano è stato ferito mortalmente dal colpo partito dalla pistola di Massimo Adriatici, l’assessore comunale alla sicurezza (che si è poi autosospeso dall’incarico) agli … Continua a leggere Uomo ucciso a Voghera (Pavia), martedì 27 luglio verrà conferita la perizia balistica »

Uomo ucciso a Voghera (Pavia): in un video la vittima colpisce l’assessore

E' agli atti dell'inchiesta. La Procura di Pavia chiede la conferma degli arresti domiciliari per Massimo Adriatici

Agli atti dell’inchiesta sull’omicidio, a Voghera (Pavia), del 39enne di origini marocchine Youns El Boussettaoui, c’è un video, ripreso da una telecamera di sorveglianza, in cui l’immigrato avvicina l’assessore leghista alla sicurezza, Massimo Adriatici e, dopo una breve discussione, lo colpisce con un pugno. Le immagini mostrano l’assessore cadere a terra, ma non il momento in cui spara alla vittima. Subito dopo lo si vede … Continua a leggere Uomo ucciso a Voghera (Pavia): in un video la vittima colpisce l’assessore »

Inchiesta sul vino, Ciocca: “Ue chieda la restituzione dei fondi europei”

L'eurodeputato pavese interviene in merito all'indagine della Procura di Pavia

“La Commissione europea chieda la restituzione dei fondi europei agli eventuali responsabili di questa truffa”. Ad affermarlo è Angelo Ciocca (nella foto, ndr), eurodeputato pavese della Lega in merito all’indagine della Procura di Pavia riguardante il presunto caso di “vino adulterato”. Un’inchiesta nella quale sono indagati i vertici della cantina “terre d’Oltrepò” (presidente, vicepresidente e direttore), oltre a tre enologi. “Non possiamo permettere che il … Continua a leggere Inchiesta sul vino, Ciocca: “Ue chieda la restituzione dei fondi europei” »

Droga, sequestrate 10mila piantine di marijuana tra Villanterio e Pieve Emanuele

L'inchiesta della Procura di Pavia smantella un'organizzazione criminale. Sei ordini custodia eseguiti dalla squadra mobile

Era una vera e propria “produzione industriale” di marijuana, sviluppata in tre siti, due capannoni a Villanterio (Pavia) e uno a Pieve Emanuele (Milano), capace di immettere sul mercato tra i 30 e i 40 kg. al mese di cannabis destinati soprattutto ai clienti della movida milanese. L’organizzazione è stata stroncata da un’indagine condotta dalla Procura di Pavia. All’alba di oggi, mercoledì 17 marzo, sono … Continua a leggere Droga, sequestrate 10mila piantine di marijuana tra Villanterio e Pieve Emanuele »

Donna trovata morta a Pavia: l’assassino ha confessato

E' un 28enne con il quale la vittima aveva una relazione. E' stato fermato a Milano da Carabinieri

E’ stato risolto nel giro di poche ore il giallo della donna trovata morta a Pavia, in un appartamento di via Depretis (vicino al centro), nel pomeriggio di ieri, mercoledì 17 febbraio. Ad uccidere Lidia Peschechrera, 49 anni, è stato un 28enne, originario della provincia di Lodi. Il giovane, che aveva una relazione con la vittima, ha confessato il delitto dopo essere stato fermato nella … Continua a leggere Donna trovata morta a Pavia: l’assassino ha confessato »

Maxi truffa energie rinnovabili, operazione della Guardia di di Finanza di Pavia

Eseguite 11 misure cautelari in varie regioni. Frodati circa 143 milioni di euro

La Guardia di Finanza di Pavia, unitamente ai Carabinieri Forestali in forza alla sezione di polizia giudiziaria della Procura e ai Carabinieri del Comando provinciale di Pavia, dalle prime luci dell’alba di oggi, mercoledì 27 gennaio, sta eseguendo 11 misure cautelari personali (6 arresti domiciliari e 5 obblighi di firma) e oltre cinquanta perquisizioni in diverse regioni del Centro-Nord (Trentino – Alto Adige, Lombardia, Piemonte, … Continua a leggere Maxi truffa energie rinnovabili, operazione della Guardia di di Finanza di Pavia »

Sequestrati beni per 30 milioni a un imprenditore residente a Montecarlo, ma domiciliato in provincia di Pavia

L'operazione della Guardia di Finanza di Bologna

I finanzieri del comando provinciale di Bologna delle Fiamme Gialle hanno eseguito un provvedimento di sequestro di prevenzione di beni mobili, immobili, disponibilità finanziarie e quote societarie, detenuti anche all’estero, per un valore complessivo di 30 milioni di euro, appartenenti a un imprenditore, evasore totale, formalmente residente nel Principato di Monaco ma domiciliato, di fatto, in provincia di Pavia. La misura è stata disposta dal … Continua a leggere Sequestrati beni per 30 milioni a un imprenditore residente a Montecarlo, ma domiciliato in provincia di Pavia »