Archivio Tag: coprifuoco

Coronavirus: più di 15mila casi in Italia, 242 nuovi positivi in provincia di Pavia

I dati di mercoledì 21 ottobre. Superati i 4mila contagi in Lombardia: da giovedì 22 ottobre coprifuoco dalle 23 alle 5

Impennata dei nuovi casi di positività al Coronavirus; oggi, mercoledì 21 ottobre, in Italia sono stati 15.199 i contagiati (ieri erano stati 10.874). Sono 127 i deceduti (ieri 89). E’ il dato più alto da quando è ripreso a crescere il contagio. Lo rende noto il bollettino del Ministero della Salute.   LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA   La Lombardia è ormai in piena emergenza Covid-19 … Continua a leggere Coronavirus: più di 15mila casi in Italia, 242 nuovi positivi in provincia di Pavia »

Coronavirus: più di 4mila nuovi casi in un solo giorno in Lombardia

Il dato di mercoledì 21 ottobre. Confermato il coprifuoco notturno, dalle 23 alle 5, a partire da giovedì 22 ottobre

Sono oltre 4.000, secondo quanto risulta all’ agenzia ANSA, i nuovi positivi registrati oggi, mercoledì 21 ottobre, in Lombardia, a fronte di circa 36 mila tamponi eseguiti. Sono numeri record per la regione che portano il rapporto tamponi/positivi circa all’11%, rispetto al 9,3% di ieri. Dei nuovi positivi circa 300 sono ricoverati in reparti Covid e una decina in più sono i pazienti in terapia … Continua a leggere Coronavirus: più di 4mila nuovi casi in un solo giorno in Lombardia »

Covid-19: coprifuoco in Lombardia dalle 23 alle 5 del mattino

La proposta condivisa dalla Regione e dai sindaci di tutti i Comuni capoluogo. Si dovrebbe partire giovedì 22 ottobre

Stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi ‘eccezionali’ (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell’intera Lombardia dalle ore 23 alle 5 del mattino a partire da giovedì 22 ottobre. E’ la proposta che, all’unanimità, i sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell’Anci, Mauro Guerra, i capigruppo di maggioranza e di opposizione e il governatore Attilio … Continua a leggere Covid-19: coprifuoco in Lombardia dalle 23 alle 5 del mattino »