Archivio Tag: adriatici

Uomo ucciso a Voghera (Pavia): assegnati gli incarichi per le perizie

Sessanta giorni di tempo per gli esami chimico e balistico

Sono stati conferiti questa mattina, martedì 27 luglio, nell’ufficio di Roberto Valli, sostituto procuratore di Pavia, gli incarichi per le perizie chimiche e balistiche per far luce sulla morte di Youns El Boussetaoui, cittadino marocchino di 39 anni ucciso la serata di martedì 20 luglio a Voghera (Pavia) da un colpo partito dalla pistola calibro 22 di Massimo Adriatici, assessore leghista alla sicurezza. Ad occuparsi … Continua a leggere Uomo ucciso a Voghera (Pavia): assegnati gli incarichi per le perizie »

Uomo ucciso a Voghera (Pavia), martedì 27 luglio verrà conferita la perizia balistica

Per stabilire la traiettoria del colpo che ha ferito mortalmente Youns El Boussetaoui

Verrà conferita domani, martedì 27 luglio, la perizia balistica che dovrà chiarire la traiettoria del proiettile calibro 22 che ha ucciso Youns El Boussetaoui, il cittadino marocchino di 39 anni morto la sera di martedì 20 luglio a Voghera (Pavia). Il nordafricano è stato ferito mortalmente dal colpo partito dalla pistola di Massimo Adriatici, l’assessore comunale alla sicurezza (che si è poi autosospeso dall’incarico) agli … Continua a leggere Uomo ucciso a Voghera (Pavia), martedì 27 luglio verrà conferita la perizia balistica »

Uomo ucciso a Voghera, i legali di Adriatici faranno ricorso al Tribunale del Riesame

Verrà chiesta la revoca degli arresti domiciliari confermata dal gip di Pavia

I legali di Massimo Adriatici (nella foto, ndr), ai domiciliari per l’uccisione di Younes El Bossettaoui, morto per un colpo di pistola martedì scorso nella città oltrepadana, faranno ricorso al Tribunale del Riesame per ottenere la revoca dei domiciliari a carico dell’assessore alla sicurezza leghista che si è autosospeso. Secondo l’avvocato Gabriele Pipicelli, “non sussiste in alcun modo il pericolo di reiterazione del reato” in … Continua a leggere Uomo ucciso a Voghera, i legali di Adriatici faranno ricorso al Tribunale del Riesame »

Uomo ucciso a Voghera, Adriatici interrogato per 3 ore dal gip a Pavia

Il giudice deve decidere se confermare o meno gli arresti domiciliari per l'assessore autosospesosi dalla giunta

L’assessore alla sicurezza, autosospeso, del Comune di Voghera (Pavia) Massimo Adriatici (nella foto ANSA, ndr) ha risposto per circa tre ore oggi, venerdì 23 luglio, alle domande del gip di Pavia che deve valutare se confermare a suo carico gli arresti domiciliari per la morte di Youns El Boussettaoui, il cittadino marocchino di 38 anni ucciso da un colpo della sua pistola martedì sera. Il … Continua a leggere Uomo ucciso a Voghera, Adriatici interrogato per 3 ore dal gip a Pavia »

Uomo ucciso a Voghera (Pavia): in un video la vittima colpisce l’assessore

E' agli atti dell'inchiesta. La Procura di Pavia chiede la conferma degli arresti domiciliari per Massimo Adriatici

Agli atti dell’inchiesta sull’omicidio, a Voghera (Pavia), del 39enne di origini marocchine Youns El Boussettaoui, c’è un video, ripreso da una telecamera di sorveglianza, in cui l’immigrato avvicina l’assessore leghista alla sicurezza, Massimo Adriatici e, dopo una breve discussione, lo colpisce con un pugno. Le immagini mostrano l’assessore cadere a terra, ma non il momento in cui spara alla vittima. Subito dopo lo si vede … Continua a leggere Uomo ucciso a Voghera (Pavia): in un video la vittima colpisce l’assessore »

“Mio fratello non era pericoloso, aveva solo bisogno di aiuto”

In un'intervista alla trasmissione "Zona Bianca" su Retequattro parla la sorella dell'uomo ucciso a Voghera (Pavia). "Perchè chi ha sparato non è in carcere?"

Una persona non pericolosa, che aveva bisogno di essere aiutata, con due figli, uno di otto e una di cinque anni. E’ questo il modo in cui la sorella, appena rientrata dalla Francia, ha descritto Youns El Boussettaoui, l’uomo ucciso la sera di martedì 20 luglio a Voghera (Pavia) dall’assessore alla Sicurezza Massimo Adriatici (autosospesosi dall’incarico) che si trova ai domiciliari con l’accusa di eccesso … Continua a leggere “Mio fratello non era pericoloso, aveva solo bisogno di aiuto” »