Archivi della categoria: Primo piano

Eitan, forse la zia Aya partirà già domenica per Israele

Lo zio Or ha parlato con i giornalisti davanti alla casa di Travacò Siccomario (Pavia)

Eitan “è in buone condizioni”. Lo ha detto oggi, venerdì 17 settembre, lo zio paterno Or Nirko, davanti alla sua casa a Travacò Siccomario (Pavia), raccontando che lui e la moglie hanno avuto modo di sentirlo al telefono negli ultimi giorni. “Gli daremo un grande abbraccio – ha aggiunto – per dimostrargli quanto gli vogliamo bene”. Aya Biran, la zia tutrice di Eitan, potrebbe partire … Continua a leggere Eitan, forse la zia Aya partirà già domenica per Israele »

Eitan, parla lo zio paterno di Travacò Siccomario (Pavia): “Nei prossimi giorni andremo in Israele”

Intanto il bambino ha ricevuto la visita del console italiano a Tel Aviv

“Non partiamo oggi per Israele, probabilmente la settimana prossima, forse martedì”. Lo ha detto oggi, venerdì 17 settembre, Or Nirko, zio paterno di Eitan, davanti alla sua abitazione a Travacò Siccomario (Pavia) rispondendo con poche parole ai cronisti. In casa c’era anche la zia Aya, tutrice legale del bambino di 6 anni, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia del Mottarone e portato in Israele sabato … Continua a leggere Eitan, parla lo zio paterno di Travacò Siccomario (Pavia): “Nei prossimi giorni andremo in Israele” »

Made in Italy, forte ripresa dell’export per le aziende della Lombardia

I dati diffusi al convegno alla sede di Pavia di Assolombarda. Tra i relatori Francesca Scotti, digital project manager della "Riso Scotti Spa"

Nel primo semestre del 2021, le aziende lombarde che producono prodotti “Made in Italy” (nei comparti alimentare, moda, arredo e meccatronica) hanno venduto all’estero per 47 miliardi di euro: un risultato migliore di quello registrato nel 2019, prima della pandemia. A fornire il dato è stata oggi, giovedì 16 settembre, Valeria Negri, direttore del Centro Studi di Assolombarda, durante un convegno svoltosi alla sede di … Continua a leggere Made in Italy, forte ripresa dell’export per le aziende della Lombardia »

Covid-19: sono 38 i nuovi casi di positività in provincia di Pavia

I dati del Ministero della Salute e di Regione Lombardia di giovedì 16 settembre

Sono 5.117 i positivi ai test del Covid-19 individuati oggi, giovedì 16 settembre, in Italia secondo i dati del Ministero della Salute. Ieri erano stati 4.830. Sono invece 67 le vittime in un giorno, ieri erano state 73. Il tasso di positività è all’1,6%, stabile rispetto all’1,5% di ieri. Sono 531 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Coronavirus in Italia, 9 in meno … Continua a leggere Covid-19: sono 38 i nuovi casi di positività in provincia di Pavia »

Covid-19: sono 46 i nuovi casi di positività in provincia di Pavia

I dati del Ministero della Salute e di Regione Lombardia di mercoledì 15 settembre

Sono 4.830 i positivi ai test del Covid-19 individuati oggi, mercoledì 15 settembre, in Italia secondo i dati del Ministero della Salute. Ieri erano stati 4.021. Sono invece 73 le vittime in un giorno, ieri erano state 72. Il tasso di positività è all’1,5%, stabile rispetto all’1,3% di ieri. Sono 540 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 14 in meno rispetto a ieri. I ricoverati … Continua a leggere Covid-19: sono 46 i nuovi casi di positività in provincia di Pavia »

Gli zii paterni di Travacò Siccomario (Pavia) hanno sentito Eitan

Un breve colloquio telefonico con il bambino, portato in Israele dal nonno materno indagato per sequestro di persona aggravato

Hanno sentito Eitan gli zii paterni Aya Biran e Or Nirko, che abitano a Travacò Siccomario (Pavia). Un “piccolo colloquio” col bambino, 6 anni, unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone, portato in Israele dal nonno materno (indagato per sequestro di persona insieme alla nonna)  “c’è stato”, ha detto lo zio. Lui e Aya, che è stata nominata dal Tribunale tutrice di Eitan, andranno nel Paese … Continua a leggere Gli zii paterni di Travacò Siccomario (Pavia) hanno sentito Eitan »

Agli arresti domiciliari in Israele sino a venerdì il nonno di Eitan

Indagato dalla Procura di Pavia per l'arresto del nipote, è stato interrogato dalla polizia israeliana

La polizia israeliana ha interrogato Shmuel Peleg, nonno di Eitan Biran, riguardo le accuse di aver “rapito il nipote e portato in Israele”. Lo ha fatto sapere la polizia stessa aggiungendo che dopo l’interrogatorio Peleg è stato posto agli arresti domiciliari fino a venerdì. Inoltre il piccolo Eitan è a casa del nonno Shmuel Peleg a Petah Tikva, non lontano da Tel Aviv. Lo riportano i … Continua a leggere Agli arresti domiciliari in Israele sino a venerdì il nonno di Eitan »

Covid-19: sono 28 i nuovi casi di positività in provincia di Pavia

I dati del Ministero della Salute e di Regione Lombardia di martedì 14 settembre

Balzo in avanti dei casi e delle vittime, quasi raddoppiati in 24 ore.  Sono 4.021 i positivi ai test del Covid-19 individuati oggi, martedì 14 settembre, in Italia secondo i dati del Ministero della Salute. Ieri erano stati 2.800. Sono invece 72 le vittime in un giorno, ieri erano state 36. Superate le 130mila vittime in Italia dall’inizio della pandemia: sono 130.027. Il tasso di positività … Continua a leggere Covid-19: sono 28 i nuovi casi di positività in provincia di Pavia »

Anche la nonna materna di Eitan è indagata per il sequestro del bambino

L'indagine avviata dalla Procura di Pavia. Per il nonno materno l'accusa di sequestro di persona aggravato

Anche Etty Peleg, ex moglie di Shmuel Peleg e nonna materna del piccolo Eitan, è indagata per il sequestro del bambino di 6 anni che sabato 11 settembre è stato portato da Pavia in Israele. “Stiamo accertando l’accaduto per poi intervenire”, ha spiegato ieri, lunedì 13 settembre, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, mentre nell’inchiesta della Procura di Pavia il nonno, Shmuel Peleg, che … Continua a leggere Anche la nonna materna di Eitan è indagata per il sequestro del bambino »

Il messaggio del Vescovo Corrado Sanguineti per l’inizio del nuovo anno scolastico 2021-22

"E' dovere di una nazione avere cura della scuola"

Carissimi bambini e ragazzi, cari genitori, cari docenti e personale delle scuole, siamo all’inizio di un nuovo anno scolastico, in un momento di ripartenza della vita sociale nel nostro Paese, ricco di attese, ma non privo di domande sul futuro prossimo che sta davanti a noi: certo non mancano segni di speranza, la diffusione dei vaccini e delle cure sta contrastando e riducendo la pandemia, … Continua a leggere Il messaggio del Vescovo Corrado Sanguineti per l’inizio del nuovo anno scolastico 2021-22 »